Isole di Hamata – Arcipelago di Qulaan

Isole di Hamata – Arcipelago di Qulaan

Voglio parlarvi di questo piccolo angolo di Mar Rosso egiziano, perché ci sono capitato quasi per caso e ne sono rimasto molto affascinato.

Sono arrivato ad aver voglia di vedere queste isole grazie ad alcune foto viste per caso sul web e trovandomi a Marsa Alam (ne parlo qui) in vacanza ho visto che era proposta tra le escursioni del villaggio.
Per arrivare qui occorre scendere da Marsa Alam fino quasi a Berenice. Circa 50 km prima di Berenice, c’è il piccolo villaggio di Hamata, col suo piccolo molo dal quale partono le escursioni su queste splendide isole.

In mezz’ora di navigazione, sempre con la costa in vista, si arriva propri nell’arcipelago di Hamata, tra queste isole coralline dall’aspetto maldiviano, circondate da una splendida barriera corallina. Con la barca ci si ferma proprio a ridosso della barriera per fare snorkeling, in un’acqua dai colori smeraldo…sensazionale!

Poi dopo varie tappe di snorkeling, si ha anche la possibilità di scendere per un’oretta sulla spiaggia di una di queste fantastiche isole. Isole ovviamente disabitate. Ci si ritrova da soli su un atollo in mezzo al mare fatto solo di sabbia e qualche cespuglio al suo interno, con acqua calda delle più splendide tonalità dell’azzurro e uno scenario incantevole. Veramente superbe! Sembra quasi incredibile che si possano trovare qui e non in mezzo all’oceano indiano o ai caraibi.

E’ una gita che consiglio a tutti, perché ci si ritrova proprio a contatto col mare e coi suoi colori, ammirando i suoi pesci e godendosi appieno questo habitat. Chi ama il mare non può non venire qui.

Lascia un commento

2 × uno =

Chiudi il menu

Ti piace il Blog? Condividilo!