In bus da Singapore a Kuala Lumpur
Il bus Star Mart Express alla dogana in uscita da Singapore

In bus da Singapore a Kuala Lumpur

Ci tengo a descrivere questo tragitto in bus, visto che in rete ho trovato poche informazioni specifiche e tanti commenti fuorvianti di gente abbandonata in dogana tra Singapore e la Malesia.

Io ho optato per il servizio offerto dalla compagnia Star Mart Express che tra tutte mi sembrava una delle migliori in rapporto al prezzo e visto anche il loro sito internet. Il costo è stato di 17 euro circa per la tratta di sola andata. Con dei bus molto comodi e spaziosi, a 2 piani, le 6 ore circa di viaggio sono state piacevoli.
Devo dire che arrivati alla stazione di partenza del Golden Mile Complex, la sala di attesa nello scantinato del centro commerciale cinese, non era proprio l’immagine della sicurezza all’apparenza. Mi sono però dovuto ricredere poco dopo considerando l’ottimo viaggio e l’ottimo stato del mezzo.

Dopo circa 45 minuti dalla partenza, si arriva alla dogana di Singapore. I passeggeri scendono dal bus ed entrano nell’area doganale, dove in file ordinate passano attraverso tornelli automatici che rilevano passaporto ed impronte. Se tutto ok la procedura è già conclusa e l’uscita da Singapore è fatta. Il tutto è assistito da agenti e, nel caso di problemi al tornello automatico, ci sono comunque banchi assistenza con agenti in carne ed ossa che provvedono al disbrigo delle formalità. Il tutto dura non più di 5 minuti se c’è coda. Le valigie rimangono sul bus. Si esce dalla parte opposta dell’edificio doganale e si arriva all’area di sosta dei bus, dove il proprio mezzo sarà già parcheggiato e pronto ad aspettarvi per ripartire. Se il bus non dovesse esserci non disperate…anche i mezzi devono fare la dogana e pagare il pedaggio in uscita, quindi se ci sono altri bus in coda magari serve un po’ più tempo, ma non temete, non rimarrete a terra. Il tutto dura circa 20 minuti. L’autista comunque ricontrolla sempre che ci siano tutti i passeggeri (almeno il nostro lo ha fatto) e non riparte se non ci sono tutti.

Poi si attraversa il ponte che separa la Malesia da Singapore e si arriva alla dogana in entrata di Johor Bahru. Qui il bus si ferma proprio davanti all’edificio doganale e si scaricano tutti i bagagli, che devono passare i controlli. Ci sono vari banchi con agenti in divisa che fanno il controllo passaporti e mettono i timbri del caso. Poi si va al controllo bagaglio che passa allo scanner. Finito quello si esce di nuovo dove è parcheggiato il bus. Non più di 15 minuti in tutto se non ci sono problemi. All’uscita si ricaricano i bagagli e si prosegue il viaggio.
Tutto semplice e lineare. Segnalo che alla dogana c’è un piccolo market dove si possono già cambiare gli eventuali dollari di Singapore residui in Ringgit Malesi.
Non so se tutte le compagnie sono così, ma questa è la mia positiva esperienza con Star Mart Express.

Lascia un commento

4 × 2 =

Chiudi il menu

Ti piace il Blog? Condividilo!