Perchè questo Blog

La domanda sorge spontanea: perché un altro blog di viaggi tra i tanti che affollano già la rete? In un mercato saturo di proposte in questo campo, annegare come una goccia nel mare…è cosa scontata.
Però mi sono detto…proviamo a raccontare i miei viaggi, quelli che ho fatto e quelli che farò, diamo un taglio personale al blog raccontando quello che faccio, quello che vedo, quello che mangio e la gente che incontro. Le avventure, gli imprevisti (che rendono sempre il viaggio un po’ “pepato” ed indimenticabile), le strade e soprattutto le emozioni che ogni luogo sa trasmettere. Il blog può anche essere considerato un diario di viaggio della mia vita, dove raccogliere tutto e condiverlo anche con gli altri.
In fondo è sempre una piacevole lettura che può essere fatta anche sotto l’ombrellone col proprio smartphone, sognando magari un pò. Certo..non mi voglio vantare di essere uno scrittore, e non pretendo di esserlo, spero solo di farvi almeno comprendere quello che provo…sarebbe già molto. Mi piace scrivere, ma non sono molto bravo…spero col tempo di migliorare!
Da questo blog, chi parte può ricavare delle informazioni utili se vuole visitare il paese dove sono già stato. Magari anche un consiglio su come risparmiare qualche soldino sia nella preparazione del viaggio, sia durante, senza rinunciare a comfort e sicurezza. E’ la mia passione e anche se la rete è satura di argomenti sui viaggi…nel mio blog spero di dare qualche spunto diverso.
In tutto questo naturalmente, non voglio pretendere di essere una fonte autorevole per chi sta per partire o essere il riferimento normativo di chi cerca informazioni reali ed aggiornate. Io racconto per la maggior parte esperienze. Per le informazioni precise, esatte e corrette per chi vuole partire, ci sono le agenzie di viaggio, i tour operator, il sito della farnesina. Io vorrei solo dare la mia visione personale e qualche spunto a chi ha questa passione o si accinge a partire.
E poi le foto. Ormai le immagini sono il veicolo migliore per trasmettere emozioni e capire nel profondo cosa si vuole raccontare, e le mie, tutte personali e scattate “nel momento” con lo smartphone, sono il tramite verso il pubblico che ha sete di “vedere” con gli occhi altrui quello che poi vedrà coi propri…creare aspettative e voglia di partire. Oppure, per chi non potrà vedere di persona, per immaginare il posto dei propri sogni e farlo un po’ suo anche senza visitarlo. A completare il blog mi potete seguire anche sul profilo instagram (@alespero44), dove i momenti e le foto sono anche in tempo reale e la galleria è molto più ampia.
Insomma… seguitemi e proverò a non deludervi. Cercherò di essere interattivo con voi il più possibile e rispondere alle vostre curiosità anche in privato. Sono sicuro che i miei viaggi saranno anche i vostri. Perchè la vita è una…e chi viaggia vive due volte! 😉

Lascia un commento

7 − due =

Chiudi il menu

Ti piace il Blog? Condividilo!